Contributi affitti, partono le domande

Contributo affitti, il bando sarà pubblicato giovedì 1 settembre. Le domande potranno essere presentate esclusivamente online entro il 30 settembre

Sarà pubblicato giovedì 1 settembre su http://www.comune.livorno.it/casa/citel_bandi.asp il bando comunale per la concessione dei contributi ad integrazione dei canoni di locazione (contributo affitti) per l’anno 2022. Il bando resterà aperto fino a venerdì 30 settembre.

Per accedere al contributo, oltre ai requisiti previsti dal bando, occorre avere un’attestazione di ISEE ordinario o corrente in corso di validità dalla quale risulti un valore ISE (Indicatore della Situazione Economica) non superiore a € 29.545,98 ed un valore ISEE non superiore a € 16.500.

È importante sapere che anche quest’anno potrà partecipare al bando chi, a causa dell’emergenza sanitaria, ha subito una perdita del reddito Irpef superiore al 25% (occorre anche un ISEE non superiore a € 35.000 e un ISE non superiore a € 29.545,98). La perdita del reddito Irpef dovrà risultare dall’attestazione dell’ISEE corrente o dal confronto tra le dichiarazioni fiscali 2021 e 2022.

“Questi contributi alle spese di locazione – dichiara l’assessore al sociale Andrea Raspanti – sono un sostegno fondamentale, ancora più importante in questo difficile frangente di rinnovata emergenza abitativa”.

Le domande potranno essere presentate, seguendo le indicazioni dettagliate nel bando, esclusivamente online tramite la piattaforma dedicata presente sul sito del Comune di Livorno, all’indirizzo

http://www.comune.livorno.it/casa/citel_bandi.asp entro le ore 23.59 di venerdì 30 settembre. Alla riga “Bando Contributi affitti 2022”, cliccando su “Modello domanda” si viene reindirizzati al portale specifico.

Si può accedere con SPID, tessera sanitaria con pin attivo o CIE (carta identità elettronica) con credenziali.

Chi fosse impossibilitato a presentare la domanda online, ad esempio per mancanza di dotazioni informatiche, potrà ricevere assistenza gratuita nella compilazione rivolgendosi a uno dei seguenti Centri assistenza/CAF convenzionati con il Comune di Livorno:

C.A.F./Sindacato

AIC- Via Garibaldi, 100- 0586 892419 – livorno.aic@aicnazionale.com

Associazione CeSDI- Via degli Asili, 35- 0586 834350-  cesdidonnelivorno@gmail.com

C.A.A.F. 50&PIÙ- Via Serristori, 15-  0586 898276- enasco.li@enasco.it

Cooperativa CeSDI- P.zza Garibaldi – Baracchina 9- 320 8285747- coopcesdilivorno@gmail.com  

Il nuovo millennio/USPPIDAP- Via G.Verdi, 24- 0586 280847-  inm.livorno@gmail.com

LIVORNO SERVICE s.r.l.- Via A. Lamarmora, 4- 0586 211548-  segreteria@confartigianatolivorno.it

SICET LIVORNO- Via Goldoni, 73- 0586 899732- livorno@sicet.it

SUNIA- Via Giotto Ciardi, 8 Via Garibaldi, 43- 0586 228606- sunia.livorno@sunia.it

UNIONE INQUILINI- Via Pieroni, 27- 0586 884635- unioneinquilini.livorno@gmail.com

USB- Via Cestoni, 5- 0586 899897-  livorno.asia@usb.it

Per informazioni e chiarimenti sul bando è possibile rivolgersi all’Ufficio Programmazione e servizi per il Fabbisogno abitativo telefonando ai numeri 0586 820070 – 820101 dal lunedì al venerdì in orario 9-13, il martedì e giovedì dalle 15 alle 17.30 oppure scrivendo a contributoaffitto@comune.livorno.it