Apit: Partite Iva sotto attacco del fisco

Comunicato Stampa – 𝗔𝙋𝙄𝙏 (Associazione Partite Iva Italia)Β 

Denuncia : Agenzia delle Entrate, oltre il danno la beffa

Lotta all’ evasione o fisco spietato e insaziabile? I funzionari incentivati con dei bonus sugli accertamenti fiscali.
A renderlo noto π™ˆπ™–π™¨π™¨π™žπ™’π™€ π™‚π™šπ™§π™«π™–π™¨π™ž Presidente di π˜Όπ™‹π™„π™ π™„π™©π™–π™‘π™žπ™– e Referente Regione Toscana di 𝙋𝙄𝙉 Partite IVA Nazionali: “Da tempo denunciavamo il pressing insistente e aggressivo dell’Agenzia delle Entrate, in particolar modo abbiamo messo in evidenza il comportamento scorretto e 𝙣𝙀𝙣 π™˜π™€π™£π™©π™§π™€π™‘π™‘π™–π™©π™€ di chi attribuisce interessi illegittimi sulle sanzioni tributarie; comportamento questo che ha determinato il fallimento di moltissime aziende e contribuenti”.

Sulla questione Γ¨ intervenuto anche il Segretario Nazionale di π˜Όπ™‹π™„π™ π™„π™π˜Όπ™‡π™„π˜Ό π™π™–π™›π™›π™–π™šπ™‘π™š π™Žπ™–π™«π™žπ™–π™£π™€: “Da tempo denunciamo di essere trattati come evasori piuttosto che cittadini. Non si riesce mai a rapportarsi con il Fisco, che raramente ci ascolta!

Analizzando i documenti di accordo tra MEF (Ministero dell’Economia e delle Finanze) e AGENZIA DELLE ENTRATE Γ¨ emerso che i funzionari prendono un BONUS, ma non solo: le loro performance sono soggette a verifiche e valutazioni annuali che ne determinano la carica ed il grado; come dire: piΓΉ accertamenti fai, piΓΉ stabilitΓ  economica e di mansione ti daremo”.

La Convenzione stipulata tra ADE e MEF Γ¨ intitolata β€œPiano delle performance 2019/2021” ed Γ¨ visionabile sul sito dell’ADE.
In merito Γ¨ intervenuta anche la Camera Civile Salentina (Presidente Avv. Salvatore Donadei ) e Partite IVA Nazionali, PIN (Presidente π˜Όπ™£π™©π™€π™£π™žπ™€ π™Žπ™€π™§π™§π™šπ™£π™©π™€) che hanno scritto al Presidente della Repubblica x segnalare che gli incentivi economici sugli accertamenti fiscali sono inopportuni e soprattutto, ingiusto che siano legati alle verifiche fiscali.

𝘼π™₯π™žπ™© π™„π™©π™–π™‘π™žπ™– nella persona del suo Presidente GERVASI ringrazia l’ottimo lavoro del π˜Ύπ™π™Ž di 𝙋𝙄𝙉 capeggiato dall’ Avv. π™ˆπ™–π™©π™©π™šπ™€ π™Žπ™–π™£π™˜π™šπ™¨, professionista scrupoloso e attento il quale sottolinea che β€œper salvaguardare l’indipendenza e l’imparzialitΓ  dei funzionari del Fisco ritengo sia fondamentale che gli esiti delle verifiche non debbano in alcun modo influenzare la remunerazione dei controllori”.
Conclude il Presidente GERVASI: “In un momento storico come questo, mentre la sorte del Governo e dei contribuenti Italiani sono appesi ad un filo, ma soprattutto all’alba di un momento in cui 50 milioni di atti e cartelle esattoriali sono in partenza dall’ADE e Riscossione ritengo necessario intervenire con una Riforma Fiscale urgentissima.”