Baschi rossi, solo propaganda?

di Roberto Olivato

La conferenza stampa di questa mattina organizzata dal comitato Vigilanza Coteto alla quale erano stati invitati Andrea Romiti capogruppo di FdI ed il sindaco Luca Salvetti, non era convocata per caso, l’ ultima goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato un furto perpetrato ieri pomeriggio venerdì 3 luglio, ai danni di tre anziani abitanti in un condominio di Coteto. Due italiani, un finto poliziotto ed un sedicente medico presentatisi alla porta dei tre anziani ieri pomeriggio, hanno fatto man bassa di oro e denaro. I vigili di quartiere, tanto reclamizzati per la loro discesa in campo a Shangai, quando potranno essere visti in tutti i quartieri cittadini? Se non altro potranno servire da deterrente contro i malintenzionati che a quanto pare agiscono impunemente nei confronti di persone deboli e purtroppo molte volte sprovvedute, nonostante la campagna messa in campo lo scorso anno dal Comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri della nostra città. E’ auspicabile che i vigili di quartiere col basco rosso, vengano al più presto smistati nei quartieri, per non far sembrare quella di Shangai una mera mossa propagandistica.