Conta solo Conte

di Roberto Olivato

La Rosseau, a parte aver dato il via libera al Governo Giallo-Rosso, ha promosso Conte rispetto a Di Maio. A supporto di questa tesi ci viene in aiuto l’Istituto di ricerca Quorum/You Trend per Sky Tg24 di oggi 3 settembre, con questi dati: il 53,4% degli intervistati ha dichiarato di avere fiducia nel presidente Conte. Cala invece la fiducia nei due ex vice premier Matteo Salvini al 31,9% e Luigi Di Maio al 26,7%. Ci fermiamo a questi primi tre nomi per approfondire l’analisi delle preferenze espresse dagli intervistati. A parte la debacle di Salvini conseguente alla sua scellerata crisi, salta all’occhio come Giuseppe Conte nella testa della maggioranza dei cittadini consultati, ottenga un risultato doppio rispetto a Di Maio e questo la dice lunga sull’influenza che il bis Presidente del Consiglio potrà avere sul capo del Movimento 5Stelle sia all’interno del Movimento, che nel cammino del neo governo Giallorosso, qualora si presentassero problemi gialli capaci d’intralciare il percorso dell’alleanza col Pd. L’euforia di Luigi Di Maio sulla partecipazione di elettori grillini alla Rosseau, ci presenta un capo movimento aggrappato all’unico giocattolo rimastogli in mano, perché da dopodomani molto probabilmente il PD dall’alto della sua esperienza politica e parlamentare, di stelle a Di Maio e Company ne faranno vedere molto più che cinque, col benestare del Premier che alcuni giorni or sono ha dichiarato ai quattro venti che con i 5 Stelle non ha nulla a che fare, sciogliendosi le mani da eventuali lacci e lacciuoli pentastellati. Dire oggi cosa accadrà di qui a qualche settimana o qualche mese, é impossibile, anche perché questa innaturale alleanza potrebbe far impallidire anche i più incalliti chiromanti mondiali. Certamente i 5Stelle hanno disseminato di mine il territorio, dal no alle trivelle, si al decreto sicurezza bis e tante altre cose che nei venti punti letti da Di Maio non appaiono. L’unico risultato ottenuto sia Di Maio che Zingaretti é stato quello di aver allontanato le elezioni. Poi si vedrà.