Sul verde l’amnesia dell’Amministrazione

di Roberto Olivato

Siamo ormai prossimi alle amministrative che fra pochi mesi ci porteranno alle urne per una nuova Giunta. E’ prematuro fare un bilancio su quanto prodotto da questa Amministrazione, anche se nella conferenza stampa del 23 dicembre 2023 è stato fornito un elenco di cose fatte e di quante siano in cantiere di qui alla fine mandato.

Una cosa è certa e cioè che questa Amministrazione non ha a cuore il verde, come dimostrano le foto che di seguito pubblichiamo e che, in alcuni casi, hanno visto un esborso di soldi pubblici e quindi di cittadini livornesi, che avrebbero potuto essere spesi in altro modo:

  1. Piazza del Pamiglione 20 palme donate dal Rotary di Livorno “Mascagni” , ma che oggi sono quasi tutte secche.

2. Aiuola antistante il palazzo della Provincia dirimpettaio del Palazzo Comunale, prato incolto e piante abbandonate.

3. Piazza del Luogo Pio, così sono ridotte le piante invasate ed inaugurate  nel luglio del 2021. Purtroppo anche queste piante hanno fatto la fine delle precedenti di cui presero il posto.

4. Così é ridotto il Bambuseto ( piccolo bosco di bambù ) dell’artista Alfredo Pirri, con la consulenza di Paola Spinelli botanica del Garden Club di Livorno, inaugurato il 6 aprile 2019, antistante il Museo della Città ai Bottini dell’Olio. Il bambuseto é stato fagocitato da erbacce, rendendolo irriconoscibile allo stesso Pirri se venisse a vederlo.