Medgjugorje, la chiesa dice si

Nel giorno della festa dell’Immacolata Concezione la notizia che i fedeli di tutto il mondo aspettavano da anni

Da oggi, le diocesi e altre istituzioni possono organizzare pellegrinaggi ufficiali a Medjugorje. Non ci sono più problemi ”, questa la dichiarazione di Monsignor Henryk Hoser arcivescovo di Varsavia-Praga in Polonia, inviato speciale di Papa Francesco per la pastorale del santuario di Medjugorje in Bosnia-Herzegovina, rilasciata ad Aleteia la rete globale cattolica. “ La mia missione- ha proseguito l’arcivescovo- consiste nell’analizzare la situazione pastorale e nel proporre delle migliorie”. Senz’altro un importante e significativo pimo passo di apertura della Chiesa, nei confronti delle apparizioni di Medgjugorje.