Cioccolato è buon umore

Saranno 25 gli espositori di cioccolato, che da venerdì 19 ottobre sino a domenica 21 in piazza Cavour dalle ore 10 sino a sera, esporranno il cioccolato artigianale, lavorato dai Maestri Cioccolatieri secondo antiche ricette tramandate di padre in figlio. E’ la Festa del Cioccolato Artigianale di Choco Amore , che oltre a proporre prodotti delle varie regioni italiane presenti nell’occasione, offrirà dimostrazioni di cake design e Maestri cioccolatieri che si esibiranno nella lavorazione del puro cioccolato. ” Con questa manifestazione – sostengono gli organizzatori – si vuol promuovere la gastronomia abbinata alla cultura ed al consumo responsabile, con la consapevolezza del beneficio dei prodotti genuini e di qualità. Ormai è risaputo che il cioccolato artigianale è un toccasana e non ha controindicazioni ma la difficoltà di trovare in commercio quello “VERO”, privo di conservanti e grassi idrogenati, fa sì che la festa del cioccolato diventi non solo un momento di svago ma anche un’occasione unica per acquistare prodotti sani che non sono reperibili nella grande distribuzione”.
Ai bambini saranno dedicati i laboratori didattici con le scuole durante la mattina e nel pomeriggio animazioni e spettacoli per insegnare una “sana e corretta alimentazione”. In programma anche il “Choco Play”, impara giocando, una serie di laboratori in cui tutti i bambini apprenderanno la “vera storia” del loro alimento preferito. Nella giornata di sabato 20 ottobre, alla Festa del Cioccolato si aggiungerà il “Villaggio della Salute”, un presidio sanitario per i cittadini con visite ed esami gratuiti. “Una concomitanza che non guasta, anzi – tengono a sottolineare gli organizzatori della Festa – il cioccolato, quello artigianale, è un alimento sano, che non fa male ed il suo consumo moderato, è ormai assodato, porta diversi benefici salutari: migliora l’umore e riduce il rischio di malattie cardiovascolari”.