Strascico di Rotonda all’Associazione Calibiza

 

di Rita Santuari

Livorno fucina di artisti e ce lo ricorda la storia:  Fattori, Ghiglia, Natali,  Modigliani, Lega, Ulvi Liegi, Bichi, Corcos, Bartolena , Lomi , Fontani, Luschi e centinaia ancora con  tavolozze , colori, pennelli e spatole a colorare e raccontare di questa città  splendida di mare e di sole. Il popolo livornese trasmette alla prole con il  proprio DNA . quest’arte così significativa, dialogante  per i posteri  tra -storia – costume e società , tanto che con un conteggio frettoloso , pare …sembra , che i livornesi che si dilettano e si esprimono  in quest’arte siano 2000 . Mostre si susseguono a catena senza lasciarci mai soli , raccontando e presentando in personali e collettive pittori veramente significativi con opere di tutto rispetto e valore artistico. Certamente la più famosa mostra d’arte ormai giunta al suo 65esimo anno e non li dimostra , sempre fresca e ben fornita di novità artistiche è la Rotonda  che per il 2018  è stata   organizzata dall ”Ass. Calibiza Arte Nuova Eventi” con sede in Via  S. Francesco 28, che le ha dato un taglio completamente nuovo e a quanto pare positivo visti i risultati. Ed ecco un ‘altra novità , Alibiza Arte Nuova  ripropone  un’esposizione degli artisti Rotonda 2018 presso la sua sede  e poiché sono tanti gli espositori vengono divisi in  due trance : la prima da  venerdì  15   fino al 24  febbraio, la seconda dall’  8 al 17  marzo. La mostra avrà il seguente orario 9,30/12,30   e 16,30 / 19,30. Chiusa il Lunedì e la domenica apertura solo pomeridiana dalle 16,30 alle19,30 Entusiasmo e grande festa venerdì 15 febbraio per l’ inaugurazione ,un brindisi corale per l’iniziativa con il musicista Valerio D’Alelio che ha assommato arte con arte. Moltissimi i visitatori e artisti partecipanti a questo avvenimento soddisfatti di poter riproporre le proprie opere. In questa prima trance è possibile rivedere i vincitori del premio 2018    Il premio Borgiotti è stato assegnato a Sergio   Francesconi , il  premio Modigliani a Fulvio Berti , ed il premio Fattori a Maurizio Biagioni. oltre agli scultori Fulvio Allori e David Brogi e altri 30 pittori. Espongono anche i vincitori del premio -Nedo Luschi e la vincitrice del premio- Nesti in memoria di Antonietta Seghi. Per  tutto questo è doveroso un applauso alla Calibiza Arte Nuova  ,alla sua Presidente  Francesca Berti e a tutti i  collaboratori  che  certamente  non mancheranno  nel proporci altre soluzioni artistiche che noi…livornesi per genia artistica  attendiamo sicuri  di vedere.