Al giro di boa la Settimana Velica

di Andrea Sargenti

Oggi 28 aprile, mentre è appena iniziata la NAVAL ACADEMIES REGATTA (NAR), con l’entrata in mare delle 26 accademie navali di tutto il mondo, partecipanti alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale, che si sfideranno in una serie di regate classe trident 16, nelle acque antistanti Terrazza Mascagni, altri eventi faranno da cornice alla manifestazione marinara, infatti in serata un raduno di auto storiche sarà presente a Rosignano a Marina Cala de’Medici per trasferirsi domattina 29 aprile a Livorno. Sempre domani nel corso di un convegno sull’ecosistema sarà sottoscritta dalla Marina Militare, Comune di Livorno e Comitato Circoli velici livornesi la Charta Smeralda, un codice etico comportamentale per la salvaguardia e la tutela dell’ambiente. Intanto prosegue il RAN (Regata Accademia Navale) dove ieri è stata doppiata la boa nel Golfo di Napoli e gli yacht in regata faranno rotta di rientro a Livorno. Nel frattempo proseguono le visite al Faro per l’impegno del Comando zona fari dell’Alto Tirreno (da cui dipende il sito del faro) e dell’associazione «Il mondo dei fari» (costituita da cultori della storia dei segnalamenti marittimi), un’altra visita è prevista nel pomeriggio di oggi 28 nel porto Mediceo sulla Nave Italia, che ieri ha registrato 850 visitatori.