Al via il Cacciucco Pride

Il 14, 15 e 16 giugno per il quarto anno consecutivo Cacciucco Pride 2019. Festival gastronomico e non solo.
Livorno dedica tre giornate al famoso piatto labronico tra arte, musica e gare remiere

Il cacciucco, vero “orgoglio” della cucina labronica, piatto a base di pesce e dal sapore forte e intenso, torna per il quarto anno consecutivo ad essere celebrato in una tre giorni 14,15 e 16 giugno con il Festival “Cacciucco Pride” edizione 2019 promosso dal Comune di Livorno. Il piatto tipico della cucina livornese sarà proposto in tutta la città: nei ristoranti, in strada con apparecchiature dedicate, in versione take away , a bordo di battelli, al Mercato Centrale, all’Acquario di Livorno, in Fortezza Vecchia e in numerose piazze e spazi pubblici in collaborazione con i CCN (centri commerciali naturali).
Tutto il territorio cittadino sarà coinvolto nel festival e non mancheranno occasioni per gustarsi un bel cacciucco nelle varie versioni, tradizionale e rivisitata, ma sempre rispettando criteri di qualità e di utilizzo dei prodotti del territorio.
Ci saranno cooking show, cooking lab per grandi e piccoli, concorsi on line, e tante altre iniziative legate al Re della manifestazione, in una Livorno che offrirà nei tre giorni di festival tutta la sua “livornesità”: gare remiere nei canali medicei ( si disputa la spettacolare Coppa Barontini 15 giugno) e feste sul lungomare per celebrare la riconferma anche quest’anno della Bandiera Blu simbolo di mare pulito (La Notte Blu incontra il Cacciucco 15 giugno).
Per le tre serate del Festival saranno illuminati di blu il Mercato Centrale, il Cisternino di Città e il Gazebo della Terrazza Mascagni.  

Il programma : http://www.cacciuccopride.it