Arriva l’Estate e si festeggia con Musica

Una giornata per tutte le musiche alla Terrazza Mascagni, a Villa Mimbelli, in Prefettura e al Grand Hotel Palazzo

Puntuale come ogni anno il 21 giugno, nel giorno del solstizio d’estate,  torna la Festa europea della Musica, la grande manifestazione finalizzata a valorizzare la molteplicità e la diversità della pratiche musicali. Livorno aderisce anche quest’anno alla celebrazione con un nutrito programma di concerti musicali, alcuni in spazi all’aperto , altri in strutture al chiuso, ma tutti ad ingresso gratuito.

Ecco il programma:

Archivio di Stato Salone di rappresentanza della Prefettura di Livorno – ore 16,00:
Concerto a cura del M° Massimo Signorini e Marco Vanni con l’esibizione di danza della coppia Claudia Menicagli e Massimiliano Ciardi. Mostra di pittura di Epifania Mariantoni

Teatrino di Villa Mimbelli – ore 18,00:
Pomeriggio rinascimentale: musiche di Arcadelt, di Lasso, Banchieri. Coro dell’istituto Superiore di Studi Musicali “P. Mascagni”. Progetto a cura del M° Gabriele Micheli

Terrazza Mascagni ore 20,00:
Musica al tramonto, a cura della Fanfara dell’Accademia Navale di Livorno diretta da 1° Lgt. Franco Impala’.

Gran Hotel Palazzo – ore 21,00:
“Essere donne e direttrici d’orchestra”. Concerto organizzato da Soroptimist Club di Livorno dedicato a due direttrici d’orchestra dell’800: Palmira Orso e Irene Morpurgo. Saranno eseguiti brani delle due musiciste oltre a W.A. Mozart, A. Vivaldi, V. Monti, A. Piazzolla