Festa Europea della Musica

Festa Europea della Musica

Dalla Francia una festa iniziata trentacinque anni or sono. Esibizione di giovani talenti della cooperativa Percorsi Musicali, al Mercato Centrale

Proseguono gli eventi estivi organizzati dall’amministrazione comunale e così dopo il Cacciucco Pride svoltosi nelle giornate dal 16 al 18 giugno, ecco che ieri 21, la Festa Europea della Musica è scesa in piazza, o meglio al Mercato Centrale per far conoscere giovani musicisti molti dei quali hanno presentato loro composizioni e progetti. Sono ormai trentacinque anni  che la Festa Europea della Musica, nata in Francia e ben presto divulgatasi in tutta Europa, propone ogni tipo di genere musicale permettendo a molti giovani di emergere. A Livorno la cooperativa Percorsi Musicali in via delle Sorgenti è la fucina per questi artisti. A parlarci di questa realtà è la direttrice Greta Merli “ la scuola sorta nel 2007 è un centro polifunzionale che comprende anche una sala d’incisione per dar modo ai ragazzi di produrre proprie opere”. Quanti allievi sono presenti e con quali contributi vi finanziate? “  Abbiamo circa 150 ragazzi e 25 insegnanti, ma non abbiamo alcun tipo di aiuto economico ed andiamo avanti con le nostre forze di piccola impresa del terziario”.  La fiducia dell’amministrazione, nell’assegnarvi la titolarità della Festa Europea della Musica, è un bel riconoscimento circa le vostre capacità  “ Senz’altro si, anzi desidero ringraziare l’assessore  Francesco Belais per la fiducia e per aver scelto questa location e con lui ringrazio Il Mercato Centrale e il negozio Alle Vettovaglie per la collaborazione nell’allestimento dello spettacolo.”  Questi i nomi degli artisti esibitisi in questa Festa Europea della Musica presentati da Alessio Santacroce: Lorenzo Iurac, Stefano Dentone & Antonio Ghezzani, Nick Dry, Matteo Freschi, Silvia Porciani, Ruiha and The Kelawra, Roberto Balestri, Gionata Prinzo e Time’s Up. Un’eccellenza questa dei Percorsi Musicali, che ci sentiamo di segnalare nello spirito del nostro giornale affinché qualcuno aiuti questa giovane cooperativa a consolidarsi a favore di tanti
giovani talenti. A dimostrazione dell’attivismo estivo l’amministrazione comunale, a tambur battente dal 22, in piazza XX Settembre, ha organizzato la manifestazione Street Food (cibo da strada) che terminerà il 25 giugno.

                                                                                                                                   Roberto Olivato