Lo spinning pro Medici con l’Africa

Al Modigliani Forum lo spinning in una tre giorni a favore dei Medici con l’Africa. Già iscritti 300 partecipanti. 

di Roberto Olivato

Manifestazione di spinning al Modigliani Forum denominata IMD 2020, nei giorni di venerdì 21, sabato 22 e domenica 23. L’iniziativa é statA presentata questa mattina 17 febbraio in comune alla presenza del sindaco Luca Salvetti “ E’ con piacere che abbiamo accolto la richiesta della FiSpin ( Federazione Italiana di Spinning ) questa manifestazione sarà uno dei tanti eventi sportivi ( auspicabile il ritorno del basket ndr ) che nel 2020 si svolgeranno all’interno del Modigliani Forum. Nell’occasione la manifestazione avrà uno scopo benefico, in quanto sarà a sostegno dei Medici con l’Africa del CUAMM (Collegio Universitario Aspiranti e Medici Missionari) che si prefigge la formazione per infermiere ed ostetriche per l’ospedale di Wolisso in Africa. I Medici con l’Africa sono presenti in Angola, Etiopia, Mozambico, Repubblica Centrafricana, Tanzania, Uganda, Sud Sudan e Sierra Leone. ” A spiegare lo svolgimento dell’evento gli istruttori di spinning Barbara D’Onza e Francesco Sivieri “Lo spinning, come anche l’esecuzione della cyclette, dell’hydro bike e della bici sui rulli, richiede l’uso di una speciale bicicletta fissa, dotata di una particolare resistenza a volano. Gli allenamenti di spinning sono finalizzati principalmente ad allenare la resistenza generale, ma basandosi sulle variazioni di ritmo e sulle ripetute, richiedendo quindi un dispendio energetico considerevole, intervengono positivamente anche nell’ottimizzazione del metabolismo lattacido. Nella tre giorni sono previsti circa 300 partecipanti ma le iscrizioni sono chiuse. Il nostro sostegno a Medici con l’Africa– fanno sapere i due istruttori – é quello di contribuire ad aumentare il numero di risorse umane all’ospedale San Luca di Wolisso, grazie ai contributi che raccoglieremo nel corso della nostra manifestazione dove sarà presente un punto informativo del Cuamm. ”