Orto in condotta dopo 10 anni

Orti, sempre Orti, fortissimamente Orti. Slow Food traccia un bilancio del progetto “Orto in condotta” che compie 10 anni. La vicesindaco Mannucci premia i nonni e i familiari ortolani.

“Orti, sempre Orti, fortissimamente Orti”, è il titolo che Slow Food Livorno ha voluto dare all’appuntamento di giovedì 10 ottobre ore 16.45, presso la sede di Slow Food in via Calafati 7. Un appuntamento inserito nel Settembre Pedagogico 2019 e volto a tracciare un bilancio del progetto “Orto in condotta” uno dei progetti più amati dalle scuole livornesi che già dal primo giorno di lezione hanno messo mano a zappa e vanga. All’incontro sarà presente la vicesindaca Monica Mannucci che premierà tutti coloro che in un modo e nell’altro hanno contribuito all’ottima riuscita del progetto giunto quest’anno alla decima edizione; un progetto che ha cambiato il modo di fare educazione alimentare ed ambientale nelle scuole livornesi. Saranno premiati nonni e familiari ortolani che hanno aiutato la scuola durante l’anno scolastico 2018/2019 e saranno presenti i ragazzi del movimento Fridays For Future Livorno che apriranno l’appuntamento raccontando al pubblico presente in che modo intendono investire le donazioni a loro affidate dell’ottavo Mercato degli Orti. Si tratta di un importo di 3.421,07 euro che i ragazzi impiegheranno in una serie di iniziative, al momento ancora segrete, elaborate nel corso di una loro assemblea.