“Viva il Carnevale a Porta a Mare”

Anche se ancora un po’ in sordina siamo entrati nel clima carnevalesco. Da domenica 28 gennaio fino al 18 febbraio il Consorzio Porta a Mare, con il patrocinio del Comune di Livorno, ha organizzato una serie di eventi per il periodo di Carnevale finalizzati a vivere tutta l’area di Porta a Mare come una nuova “piazza” della città e a riportare in auge la tradizione carnascialesca livornese con la sua “Puce” ed i suoi “stragi”. Riuniti sotto il titolo “ Vivi il Carnevale a Porta a Mare” i festeggiamenti sono iniziati ieri 28 con la sfilata delle maschere di Porta a Mare con la prima sfilata di gruppi di maschere a tema, grazie alla partecipazione dell’associazione Targa Cecina. – domenica 18 febbraio (ore 15) “Sfilata dei carri in miniatura di Viareggio”. In collaborazione con l’Associazione Carri in Miniatura di Viareggio si potrà assistere ad suggestiva sfilata dei carri in cartapesta, ma in versione mignon, fedeli riproduzioni in scala dei più famosi carri viareggini. Per tutto il periodo carnevalesco negli spazi di Palazzo Orlando è possibile visitare la mostra fotografica “L’arte del carnevale, tra sogno e realtà”. Il fotografo Furio Pozzi, ha allestito un suggestivo percorso fotografico del Carnevale di Venezia e di Viareggio. Tantissime foto a colori ma anche video. Ingresso gratuito. Aperta tutti giorni dalle 15.30 alle 19.30. “Viva il carnevale a Porta a Mare” vede anche il coinvolgimento delle scuole d’infanzia e primarie del territorio circostante che sono state invitate a partecipare ad un progetto ludico-didattico sul carnevale. Alle classi aderenti sarà dedicata la giornata di martedì grasso, 13 febbraio, con l’invito a partecipare con maschere a tema libero realizzate con materiale di riciclo, unendo la fantasia delle insegnanti e la creatività dei bambini. Durante il mattino verrà organizzata una sfilata per le classi con le maschere realizzate, sarà poi aperta una votazione tramite la pagina Facebook del Centro per decretare le tre classi che avranno ricevuto più Like. I premi saranno rappresentati da vario materiale didattico. (uff. Stampa Comune Livorno)