Aumentano le controversie fra utenti e telecomunicazioni

Dall’Ufficio Stampa della Confconsumatori  questo importante comunicato

La sede provinciale grossetana della Confconsumatori ha registrato, nel periodo luglio-settembre 2018, un netto aumento delle controversie tra utenti e gestori di servizi di telecomunicazioni.
Si tratta di oltre 50 casi che riguardano utenze domestiche, utenze mobili, servizi televisivi. Si va dalla ritardata riparazione del guasto all’utenza fissa, al distacco errato dell’utenza per colpa del gestore di tlc, alla fatturazione di servizi non richiesti come giochi ed altro, al ritardo nell’istallazione di nuove linee ovvero al mancato rispetto delle condizioni contrattuali, sospensioni per morosità inesistenti ed all’addebito di penali per il recesso anticipato.
Una ventina di pratiche sono già state risolte in via conciliativa con l’utilizzo delle conciliazioni paritetiche tra associazioni dei consumatori e gestori di tlc.
Il trend negativo sta purtroppo, per i consumatori, proseguendo anche nel mese di ottobre.
Gli interessati possono rivolgersi alla sede di Grosseto di Via della Prefettura 3, telefonare al numero 0564417849 oppure inviare una mail all’indirizzo grosseto@confconsumatori.it