Le scuole in campo per ridurre i rifiuti

Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Tutte le iniziative di giovedì 21

Prosegue con successo la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Domani, giovedì 21 novembre, dalle ore 14,15 alle 16 le associazioni Acchiapparifiuti, Reset e Anpana, insieme alla scuola primaria “Lambruschini” organizzano un’azione di recupero della plastica dai parchi. Accompagnate da Comune e Aamps, le classi 4B e 5A andranno al parco “La rosa dei venti”, in via Villari. Le classi 5B e 5C e la 4A e 4C andranno invece nel Giardino Giovanni Paolo II in via degli Oleandri.

Alle ore 18.30 al Circolo Arci in via San Jacopo in Acquaviva 86 ci sarà la premiazione “Eroi no plastica del quartiere San Jacopo” (scuole G.Bartolena, G.Micali, Circolo B.Brin, negozi, cittadini, associazioni, ecc, alla presenza dell’assessore all’ambiente Giovanna Cepparello e della direttrice dell’Istituto di Biorobotica Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa – Scoglio della Regina Cecilia Laschi. Seguono interventi sulla condivisione di buone pratiche per ridurre il consumo di bottiglie in plastica a cura di Fresco in Città, Surfer Joe, Bar Accademia e altre realtà.

Alle ore 20 sempre di giovedì 21 novembre è in programma la Cena Rifiuti Zero (già al completo), con la Coccinella Natural Food al Circolo Arci in via San Jacopo in Acquaviva 86, organizzata da Vivi San Jacopo, Legambiente, Coordinamento Rifiuti Zero e associazioni ambientaliste. A seguire proiezione del video Transition Road, Ssan Jacopo, un quartiere verso la no plastica. Saranno presenti Rossano Ercolini, presidente di International Zero Waste e Paul connet, ideatore della Teoria Rifiuti Zero, nonchè Paolo Migone, testimonial per “Un quartiere San Jacopo no plastica”. Il quartiere invita gli abitanti a proporsi come eco-volontari di condominio e di quartiere per convincere i propri vicini al cambiamento.