“A voce alta” per stare meglio a casa

A VOCE ALTA #culturadomicilio. Un Viaggio Sentimentale. Identità culturali nel cuore del Mediterraneo. Undici viaggi nel Mediterraneo scritti da Simone Lenzi e letti da attori livornesi. Dal 1 al 22 aprile disponibili su computer, tablet o smartphone

In tempi di #iorestoacasa, si moltiplicano le iniziative per rompere l’isolamento che, non è solo fisico, ma anche sociale e culturale. La Cooperativa Itinera risponde con un’originale opportunità patrocinata dal Comune di Livorno, dal titolo #culturadomicilio con la quale continuare a viaggiare e scoprire luoghi originali e inediti, tradizioni e identità del nostro territorio e di altri, ora accomunati dalla stessa condizione. Si tratta delle regioni Sardegna, Corsica, Liguria e Var, nel sud della Francia, che insieme con la Toscana costituiscono l’area di cooperazione su cui insiste il programma europeo Interreg, Italia-Francia “Marittimo” 2014-2020.

A VOCE ALTA #culturadomicilio è una iniziativa che dà continuità alla recente presentazione di un “romanzo” di Viaggio dal titolo “Un viaggio Sentimentale, identità culturali nel cuore del Mediterraneo”, scritto dall’autore Simone Lenzi ed edito nell’ambito del progetto Interreg S.MAR.T.I.C., di cui Itinera è stata capofila.
Il testo è un racconto di viaggio fuori stagione nelle cinque regioni, alla scoperta di destinazioni fuori dai circuiti turistici tradizionali, luoghi dell’identità, di valore storico, artistico, culturale e paesaggistico, dove apprezzare il ritmo della vita della comunità locale e condividerne gli spazi comuni come musei, piazze, mercati, ristoranti, quartieri, botteghe. Luoghi carichi di storia e di tradizione che esprimono valori di sostenibilità ambientale, sociale e culturale, principi fondamentali per lo sviluppo di un turismo di qualità, sempre più apprezzato e ricercato dal “viaggiatore consapevole”.

I luoghi delle cinque regioni descritte nel volume prendono vita in sei audio racconti, rivelando via via identità sconosciute fatte di paesaggi, personaggi, cultura, tradizioni gastronomiche e artigianato. Dai paesi del Var, alla Liguria, dalla Toscana, alla Sardegna e infine alla Corsica, questi racconti permettono un viaggio di cultura virtuale pensato ad uso di turisti e viaggiatori consapevoli e attenti alla sostenibilità. A VOCE ALTA Un Viaggio Sentimentale offre una alternativa e momentanea occasione di turismo culturale, proponendo un virtual tour da casa, attraverso l’ascolto di storie di luoghi speciali, unici e ricchi di identità, tutti da scoprire attraverso l’ascolto. Ci piace pensare che questa iniziativa e questo viaggio prendano il via proprio da Livorno, città tradizionalmente tollerante e aperta, che anche e soprattutto in questo momento difficile unisce i territori dell’area di cooperazione attraverso il mare. Sono undici le voci che danno corpo al racconto di Simone Lenzi, tutti attori e attrici livornesi, rappresentanti della cultura di questa città, che hanno aderito con passione all’iniziativa, mettendo a disposizione, gratuitamente, la loro sensibilità artistica per alleggerire, questi momenti di isolamento, con l’idea che l’arte, e l’arte della narrazione in particolare, rappresenta un’importante risorsa per sentirsi uniti anche se distanti.

A VOCE ALTA “Un Viaggio sentimentale, identità culturali al cuore del Mediterraneo” (nel file il programma dettagliato)
Con le voci di:  Emanuele Barresi- Gabriele Benucci- Isabella Cecchi- Laura Cini- Silvana Coccorullo- Elena De Carolis- Riccardo de FrancescaClaudio Marmugi- Carlo Neri- Luca Salemmi- Eleonora Zacchi

I contenuti, resi disponibili tramite podcasting, saranno fruibili liberamente da qualsiasi utente dotato di un dispositivo connesso ad internet (computer, tablet o smartphone). Ogni nuovo episodio verrà pubblicato sul blog della Coop Itinera (www.itinera.info/blog) e sulla sua pagina Facebook (www.facebook.com/itinera.cooperativa). Gli iscritti alla newsletter culturale della Coop Itinera (http://eepurl.com/c4JXJP) riceveranno inoltre una comunicazione via e-mail il giorno della pubblicazione. Il progetto è coordinato dalla Cooperativa Itinera con la collaborazione dei partner del progetto SMARTIC
Consorzio Pegaso Network, Coop. Dafne, Consorzio Due Riviere, CPME Corsica, CCIFM.  Controllo Qualità srl