Allarme meteo declassato, domani scuole aperte

Il bollettino meteo aggiornato alle ore 13 di oggi ha declassato la perturbazione a codice giallo per temporali di ieri, rischio idrogeologico del reticolo minore e vento, pertanto in seguito alla riunione che si è tenuta in Prefettura, domani Scuole e cimiteri aperti.
“Le previsioni diffuse dal Lamma parlano chiaro – spiega il sindaco Filippo Nogarin – a partire dalla mezzanotte di oggi le condizioni meteo miglioreranno su tutta la Toscana e dunque non ci sono più le condizioni per disporre la chiusura delle scuole a scopo precauzionale. Prima di prendere la decisione definitiva abbiamo effettuato una serie di sopralluoghi in alcune scuole per verificare la tenuta degli edifici e questa ricognizione ha dato esito positivo. Ovviamente continueremo a monitorare i modelli previsionali per l’intera giornata di oggi e durante la notte, di modo da prendere provvedimenti immediati in caso di peggioramento delle condizioni meteo”.
A restare chiusi saranno i parchi a causa delle forti raffiche di vento che si sono registrate nella giornata di oggi e che hanno provocato la caduta di quattro alberi e di alcuni rami in tutta la città. Per questi eventi il sindaco ha deciso di mantenere i parchi pubblici chiusi per la giornata di domani, per da dare il tempo ai tecnici addetti alla manutenzione del verde comunale di effettuare i sopralluoghi e le verifiche necessarie.
Diverso il discorso per quanto riguarda le mareggiate. A partire dalle ore 18 di oggi l’allerta nella zona di Livorno verrà innalzata da codice giallo a codice arancione e rimarrà tale fino alle 12 di domani, per poi scendere nuovamente a codice giallo.   La protezione civile consiglia di prestare attenzione sul lungomare.