Bando comunale per il turismo

Scade domani 21 febbraio la partecipazione all’avviso di gara per l’appalto della gestione del servizio di accoglienza e informazione turistica del Comune di Livorno che ricorda che “Il servizio punta a promuovere, incrementare e qualificare lo sviluppo turistico della città e del suo territorio, facendo leva su personale qualificato e adeguatamente preparato, in grado di accogliere i turisti e informarli sull’ampio ventaglio di offerte turistiche e culturali proposte dalla città”. Il contratto avrà durata dall’ 1 aprile 2018 fino a tutto dicembre 2019, con possibilità di rinnovo per ulteriori due anni e prevede varie attività che non riguarderanno solo l’erogazione di informazioni sull’offerta turistica della città e del suo territorio, ma riguardano anche la prenotazione e la vendita di ulteriori servizi (dal pernottamento presso le strutture ricettive alla prenotazione e vendita di biglietti per escursioni, visite, spettacoli, mezzi di trasporto, noleggi, dalla commercializzazione e vendita di pacchetti turistici e servizi, all’organizzazione diretta di visite guidate e ancora, attività di Book Shop e vendita di merchandising, gestione delle visite guidate all’Isola di Gorgona e gestione autonoma della Livorno Card). Il Servizio, come precisato nel bando, verrà svolto in diversi luoghi del territorio: nei locali che saranno individuati dall’Amministrazione per il servizio di informazione turistica (attualmente in via Pieroni 18/20, sotto la Galleria Grande), presso il punto di ascolto attivo alla banchina dell’Alto Fondale, dove ormeggiano le grandi navi da crociera e in prossimità di eventuali altre sedi individuate dal Comune in occasione di grandi eventi come, ad esempio, Effetto Venezia o la Settimana Velica Città di Livorno. Il futuro gestore dovrà adoperarsi per intercettare le esigenze e le richieste dei turisti che ogni anno attraccano a Livorno: l’articolazione delle aperture del servizio dovrà avere infatti come riferimento il flusso crocieristico, in base al calendario degli arrivi delle navi da crociera. L’ammontare dell’appalto è di circa 128 mila euro, iva esclusa (per un costo orario tabellare medio del contratto multiservizi pari a € 16,50 messo a base d’asta). L’affidamento del servizio avverrà con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.
Gli interessati potranno inviare le offerte entro le ore 10 di mercoledì 21 febbraio collegandosi alla pagina delle gare on line sul sito del comune: www.comune.livorno.it> bandi e gare> gare (appalto 7316102E59-2018).