Carenza Sangue sos dell’Avis

Siamo in una situazione di emergenza, questo quanto comunica l’Avis Comunale. Continua purtroppo la carenza di sangue, soprattutto del gruppo 0. Dal Centro Regionale Sangue è stato già disposto il protocollo di emergenza. Manca sangue, in Toscana come nel resto d’Italia. Una carenza preoccupante, che finora non si era presentata in modo così grave in tutto il corso dell’estate, mettendo in crisi le attività degli ospedali. Per questo l’assessore toscano al diritto alla salute, Stefania Saccardi, rivolge un appello “alla generosità dei toscani perché vadano a donare il sangue. La carenza di sangue mette in difficoltà le attività degli ospedalime c’è il rischio che gli interventi programmati debbano essere rinviati. Di solito in questi casi ci aiutiamo tra regioni, più volte la Toscana ha inviato sangue in altre regioni, altre volte lo ha ricevuto. Ma questa volta la carenza riguarda tutte le regioni”. L’Avis Livorno fa sa pere che, per poter garantire le scorte necessarie alle emergenze e alle normali prestazioni sanitarie salvavita, ha bisogno dell’aiuto di tutti coloro che possono aiutarla a superare questa emergenza, donando sangue e plasma.
Se puoi farlo vieni a donare, prenota al più presto la tua poltrona al centro trasfusionale di Livorno, chiamaci dalle 8:00 alle 13:00 allo 0586/444111.