Celebrazione 4 Novembre

Inizio ore 10 a bassorilievo Partigiano, alzabandiera piazza della Vittoria e lettura messaggi Capo dello Stato e Ministro della Difesa. Istituiti divieti di sosta e modifiche alla viabilità.

Sabato 4 novembre le celebrazioni cittadine inizieranno alle ore 10 in via Ernesto Rossi, con lo schieramento dei Gonfaloni di Comune e Provincia di Livorno e dei Labari delle rappresentanze delle associazioni combattentistiche e d’Arma e deposizione di una corona al Bassorilievo del Partigiano da parte del Prefetto, del Sindaco e del Presidente della Provincia. Successivamente trasferimento al Monumento ai Caduti in Piazza della Vittoria, dove sarà schierata la Compagnia d’Onore Interforze e la Fanfara dell’Accademia Navale. Sarà presente anche una rappresentanza di studenti delle scuole cittadine. Alle 10,20 per la cerimonia dell’Alzabandiera, che segnerà l’inzio della commemorazione ufficiale, il tricolore sarà portato da alunni delle scuole primarie. Seguirà la deposizione di corone d’ alloro e la lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa. Al termine della cerimonia, dall’Accademia Navale sarà sparata una salva di 21 colpi di cannone (un colpo ogni minuto) mentre le bandiere saranno portate a mezz’asta, quale saluto ai Caduti. A mezzogiorno, con un’altra salva di 21 colpi cannone (un colpo ogni 5 secondi), le bandiere saranno riportate a segno.
Alle ore 11, a Palazzo Comunale, nella sala delle Cerimonie, il sindaco Filippo Nogarin saluterà i rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose cittadine.

Le modifiche alla viabilità e alle linee dei mezzi pubblici
Per consentire lo svolgimento delle cerimonie, sabato 4 novembre saranno in vigore le seguenti modifiche alla viabilità:
dalle ore 7 per tutta la durata delle cerimonie:
• istituzione del divieto di sosta con rimozione forzata (eccetto veicoli autorizzati, e con soppressione degli spazi di sosta a pagamento gestiti da Tirrenica Mobilità) in via Magenta, su entrambi i lati di piazza della Vittoria nella corsia compresa tra il Monumento ai Caduti e via Poggiali, in piazza della Vittoria nell’intero tratto antistante il Monumento ai Caduti e nell’area compresa tra il Monumento e via del Collegio, nel tratto costituito dall’intersezione via Rossi/via Goldoni/via Magenta, eccetto veicoli autorizzati;
• divieto di sosta con rimozione forzata in viale Avvalorati (lato Fosso Reale) nel tratto compreso tra via Mons. Ganucci e via della Madonna, per consentire la sosta dei mezzi delle autorità che partecipano alla cerimonia a Palazzo Comunale;
dalle ore 9.40 fino al termine delle cerimonie:
• istituzione del divieto di transito nel tratto di via Ernesto Rossi compreso tra piazza Cavour e via Magenta, in via Magenta, in piazza della Vittoria nel tratto antistante il Monumento ai Caduti;
• i mezzi pubblici delle linee “Lam Rossa” e “3” (con provenienza da viale della Libertà) saranno deviate lungo il percorso viale Mameli, via Montebello, viale Italia, via Grande (e viceversa per il ritorno); le linee “4” e “12” (con provenienza da via Calzabigi) seguiranno il percorso via Marradi, via Mangini, piazza Matteotti, via Montebello, viale Italia, via Grande (e viceversa per il ritorno).