Degrado strisciante anche in centro

Riceviamo questa email da parte di un nostro lettore e non ci tiriamo indietro a pubblicarla se ciò potrà servire a migliorare la nostra principale via di accesso alla città.
“Il degrado avanza, guardiamo gli stalli blu e perdiamo di vista, i rattoppi presenti sul manto stradale di via Grande con una segnaletica giunta allo sfinimento. Sotto i portici erbacce e delle transenne ormai li da più di una settimana, che delimitano un tratto di pavimentazione sfondata con mattonelle esplose, che senz’altro non offrono un bello spettacolo, oltre alla sporcizia. Detto ciò, vogliamo il turismo, con una città in decadenza oramai da anni, ove nessuno è riuscito nell’intento di quello che aveva promesso. Sta forse nel DNA del candidato amministratore promettere e fare l’esatto contrario. Calpestare quindi la fiducia dell’elettore e continuare nel degrado. Non ci vuole tanto, basta guardarsi attorno e ci accorgiamo che la città è sempre più sporca. Non ne voglia il nostro sindaco, ma mandi più operatori ecologici a tenere più pulito”.