Grande pubblico all’Estate livornese

Record di affluenza dell’Estate più lunga del mondo. I dati presentati questa mattina dal sindaco Luca Savetti

di Roberto Olivato

Oggi venerdì 7 ottobre alle ore 11, nella Sala Cerimonie di Palazzo Comunale si è tenuta una conerenza stama reativa al bilancio sugli eventi estivi con la comunicazione dei numeri totali degli appuntamenti e i dati relativi all’affluenza di pubblico.

Alla conferenza erano presenti il sindaco Luca Salvetti, l’assessore al Turismo e Commercio Rocco Garufo e l’assessore alla Cultura Simone Lenzi.

” Dopo il biennio di pandemia quando ci trovammo costretti a ridurre o ad annullare tantissime iniziative estive, quest’anno siamo ripartiti alla grande ed i risultati sono stati più che eccellenti ed oltre ogni più ottimistica aspettativa. Gli appuntamenti dell’estate 2022 hanno visto la presenza di oltre 385.000 spettatori facendola diventare l’estate più lunga del mondo che si chiuderà con la manifestazione denominata BIZZARRINI – il Giotto dell’Automobile, mostra temporanea, esposizione auto storiche, conferenze, approfondimenti tecnici, demo e gare slot cars ce si svolgerà da venerdì 14 domenica 16 ottobre. La manifestazione che ha registrato la maggiore affluenza è stato Effetto Venezia con 80.000 spettatori.

L’assessore Lenzi ha ricordato il successo della manifestazione “Leggermente” che ha visto la parteciazione di 5000 persone, a dimostrazione che anche la cultura sia ambita dai cittadini. Garufo ha evidenziato il beneficio apportato al commercio della città grazie alla grande affluenza di spettatori ed artisti che hanno usufruito di locali ed alberghi, dando ossigeno a molte asfittiche attività in uscita dalla pandemia.

Questi dati delle prime cinque manifestazioni “dell‘ Estate plunga del mondo ” in ordine di affluenza:

1- Effetto Venezia           80.000   spettatori

2- Fortezza Nuova          50.000       “

3- Fortezza Vecchia         51.000       “

4- Gare Remiere              46.000       “

5- Straborgo                   30.000       “

A seguire:

28.000 per il Toscana Pride in un giorno solo, 15.000 persone per il Mascagni Festival (quasi il doppio dello scorso anno), scenari di Quartiere 2700 persone, Garibaldissima 3.000 e poi molti altri, da Street Games (2.500 ) a Cacciucco Pride 3.000 all’Estate a Villa Trossi 3.600