I Barnabiti lasciano Livorno

Giunti a Livorno allo scoppio della peste, dopo 385 anni lasciano S.Sebastiano

E’ dal 1632 che i padri Barnabiti sono presenti a Livorno nella chiesa di San Sebastiano in via S.Francesco, da quando giunsero nel 1630 per soccorrere la popolazione in occasione della peste che colpì la città. Dopo 385 anni lasceranno Livorno. Attualmente infatti, dopo la partenza di padre Ezio Bertini trasferito come docente presso un Istituto dell’Ordine, a mantenere attiva la parrocchia che è anche punto di riferimento per la numerosa comunità filippina, é rimasto solamente il parroco padre Giovanni Battista Damioli, che però a breve lascerà anch’egli Livorno, é quindi molto probabile che almeno momentaneamente la chiesa venga assegnata a qualche parroco diocesano.