il Rosatellum

Tutto pronto per le elezioni, in maggior numero le elettrici sia alla Camera che al Senato. Il dato si ribalta fra i 1526 giovani per la prima volta al voto.

Domenica 4 marzo, I 172 seggi cittadini saranno aperti dalle ore 7 alle ore 23 e subito dopo la chiusura delle urne avranno inizio le operazioni di spoglio delle schede del Senato, e successivamente quello delle schede della Camera. Gli exit poll saranno resi noti dopo le 23 e a seguire le proiezioni. A Livorno ad esprimere il loro voto in occasione delle elezioni per il rinnovo di Camera saranno 124.860 elettori di cui 59.082 maschi e 65.778 femmine, mentre la scheda gialla per il Senato sarà votata da 116.445 elettori di cui 54.698 maschi e 61.747 femmine.

I giovani che votano per la prima volta sono 1526 – 810 maschi e 716 femmine.

Niente paura se non si trova la Tessera elettorale, ecco cosa fare in caso di…
Smarrimento o furto: occorre recarsi, muniti di un documento di identità, all’Ufficio Elettorale Comunale (in piazza del Municipio 50, palazzo Anagrafe primo piano) oppure al Centro servizi Area Nord (ex Circoscrizione 1, in piazza Saragat 1), dove fare una dichiarazione sostitutiva della

denuncia di smarrimento, insieme alla richiesta del duplicato della tessera, che sarà subito rilasciato dall’Ufficio.
Deterioramento: se la tessera elettorale è inutilizzabile perché deteriorata, l’elettore deve presentare domanda agli uffici, che provvederanno a rilasciare duplicato della tessera e a ritirare l’originale deteriorato.
Esaurimento degli spazi disponibili sulla tessera per il timbro di avvenuta votazione: occorre recarsi con la tessera esaurita presso gli uffici, che provvederanno alla consegna di una nuova tessera.
Trasferimento di residenza: è il nuovo Comune di residenza che rilascia la nuova tessera elettorale, ritirando quella vecchia. In caso di trasferimento di residenza all’interno del territorio comunale (cioè in caso di semplice cambio di abitazione) l’elettore riceverà un’etichetta da applicare alla tessera, con l’indicazione del nuovo indirizzo e del seggio dove recarsi a votare.

Modifiche alla viabilità
In occasione del voto di domenica 4 marzo, sabato 3 marzo saranno sospese tutte le zone a traffico limitato(tranne la “A”) e tutte le zone a sosta controllata. Per quanto riguarda la zona “A” quartiere Venezia, che normalmente di giorno è zsc e la sera (dalle ore 20 festivi compresi) è ztl, sabato 3 marzo sarà sospesa durante il giorno, mentre la sera le telecamere rimarranno accese. La ztl della Venezia sarà invece sospesa dalle ore 20 di domenica 4 marzo alle ore 5 di lunedì 5 marzo.
Domenica 4 marzo, giorno del voto, essendo giorno festivo, ztl e zsc non saranno ovviamente in vigore (compresa, come detto prima, la ztl serale della Venezia, che sarà sospesa per agevolare l’esercizio del diritto di voto).