JAZZ E CLASSICA D’AUTORE

Partito da un pensiero che sta dietro al maestro Carmsssi e Di Gesusldo, il Bassista livornese Giulio Boschi 28 anni, ha creato un grande evento di musica jazz e classica di autore, ripercorrendo le varie epoche, la classica dal 500 ad oggi e il jazz d’autore come Mingus e Buster Williams contrabbassista di fama internazionale e la sua Band che peraltro sarà presente domani sera e quindi chiuderá questo evento, voluto ed ideato da Giulio Boschi e condiviso con il Pittore e Storico d’arte Umberto Falchini, anche lui infatti durante questa settimana ha esposto le sue opere presso i locali dell’osservatorio di Monterotondo.Il pubblico é stato di qualità, venuto appositamente presso la Chiesa dei tre Arcangeli alla Scompaia, il parroco Don Raffaello Schiavone ha dato i giardini della Chiesa a Giulio per attrezzare lo spazio con 700 sedie ed un grande palco.

Un plauso al Contrabbassista Boschi che ė riuscito ad emozionare ed a far parlare il suo strumento con maestria e amore, quell’amore che ha messo per realizzare questo appuntamento, che diverrà appuntamento fisso annuale nel mese di luglio.

Il rammarico, come lui ha evidenziato ė che ad oggi non ė venuto nessuno degli assessori da lui invitati, si aspettava che questa serata sponsorizzata e creata da lui giovane musicista, trovasse ampia condivisione con il Comune, ma comunque spera nella serata di domenica.

Applausi comunque tanti, da un pubblico quello venuto, molto esigente quel pubblico che dice “La musica d’arte è una sola”
ROBERTO BARBIERI