La differenziata arriva a Borgo Magrignano

Da domani lunedì 1 aprile tutto il borgo di Magrignano sarà interessato dalla raccolta Porta a porta. Con questo definitivo allargamento- comunica l’Aamps – Livorno sarà coperta al 100% dal PAP, se si escludono le eccezioni del centro allargato e del Pentagono per i quali la conformazione stradale non era adeguata a questo tipo di evoluzione.
Le strade interessate da questa importante novità sono: via C. Filippelli, via F. Mazzaccherini, via Gino Romiti, via Giovanni Lomi, via Renato Natali, via Renuccio Renucci. I cittadini residenti in queste zone, dunque, con un piccolo impegno quotidiano, porteranno un contributo fondamentale al decoro urbano e alla sostenibilità ambientale, come già accade nei centri urbani più avanzati dal punto di vista della raccolta differenziata. D’ora in poi, tutti gli abitanti di Borgo di Magrignano, secondo i giorni definiti dal “calendario di raccolta”, esporranno i sacchi, i contenitori e i mastelli destinati alla raccolta dei diversi tipi di rifiuti riciclabili e non (carta e cartone, vetro, multi-materiale leggero, organico, indifferenziato) negli spazi condominiali appositamente adibiti o sul suolo pubblico nelle immediate vicinanze dei condomini. L’esposizione dovrà essere effettuata entro le ore 7.00. Gli operatori di Aamps passeranno a ritirare i rifiuti presso ogni singolo condominio fra le 7.00 e le 10.30 del giorno stesso, come da calendario seguente:
Lunedì: indifferenziato
Martedì: organico
Mercoledì: vetro
Giovedì: plastica e metallo
Venerdì: carta
Sabato: organico
Per preparare i cittadini al Porta a porta, Aamps ha già programmato i consueti info point: sabato 30 marzo, dalle 9.00 alle 13.00, in via Filippelli; lunedì 1 aprile, dalle 9.00 alle 13.00, in via Lipizer.