La salute innanzitutto

Dopo piazza del Luogo Pio, coinvolta anche piazza Cavour per la salute dei livornesi

In una città avvolta nell’immobilismo più totale, dove problemi atavici come il lavoro e l’abitazione sembrano formare lo zoccolo duro dei problemi cittadini, vi è un settore che sembra voler rincuorare i livornesi e seguendo un antico detto popolare “ sin quando c’è la salute c’è tutto” , la salute a Livorno sembrerebbe essere diventata la priorità assoluta, scavalcando il problema del lavoro, quello dell’ abitazione , della povertà e quant’altro. E’ anche vero che la salute è al primo posto e forse per questo dopo gli esami gratuiti cardiovascolari offerti dall’ ANMCO ( associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri) presenti in piazza del Luogo Pio nei giorni dal 14 al 16 della scorsa settimana con un loro autocarro attrezzato per tutte le analisi del caso, ecco che oggi sabato 21 in piazza Cavour diverse tende del CISOM (Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta) offrivano la possibilità di controlli sanitari gratuiti dalla misura della pressione a quella dell’udito. Il Cisom è intervenuto in tutte le calamità naturali che hanno colpito l’Italia, ma a volte anche all’estero. Ha relazioni diplomatiche con 106 Paesi, fra cui Paesi non cattolici e non cristiani. L’associazione dei cavalieri italiani dell’Ordine ha anche un proprio corpo militare speciale ausiliario, che svolge attività mediche specialmente durante le missioni umanitarie militari all’estero. Chi volesse diventare volontario dell’Ordine potrà recarsi presso la sede A dell’Ordine è in via Fagiuoli 1.

                                                                                                                                              Roberto Olivato