L’Accademia festeggia i suoi 140 anni

Comunicato Stampa- Marina Militare

L‘Accademia inaugura la nuova illuminazione tricolore della facciata di palazzo Allievi per dare inizio alle celebrazioni per il suo 140° Anniversario ( 6 novembre 1881 ndr ).

Segui le novità della #MarinaMilitare live su Twitter (@ItalianNavy #ProfessionistiDelMare #UnMarediOpportunità #NoiSiamolaMarina) o sul sito della Marina Militare (www.marina.difesa.it)

Oggi 22 febbraio 2021 la facciata dell’Accademia Navale si accenderà, dopo il tramonto, dei colori della nostra amata bandiera che, come da tradizione, sventola ogni giorno sulla torre dell’orologio dell’Istituto richiamando l’attenzione sul senso di appartenenza ed il dovere di servizio verso il Paese e la comunità intera.

E’ con l’inaugurazione della nuova illuminazione tricolore che l’Accademia Navale intende simbolicamente dare inizio alle celebrazioni del 2021, anno denso di ricorrenze per la storia dell’Istituto.

Prima di tutto il 22 febbraio si ricorda il varo della Nave Scuola Amerigo Vespucci, avvenuto nel 1931. Da 90 anni a questa parte si è creato e sempre più saldato il legame tra la “Nave più bella del mondo”, come internazionalmente riconosciuta, e l’Accademia Navale che della campagna addestrativa a bordo di questo veliero fa uno dei momenti più significativi del processo di formazione degli Allievi Ufficiali.

Ma il 2021 segna anche il compimento del 140° anno di attività dell’Accademia a Livorno. Sorta dall’unificazione degli Istituti preunitari di Genova e Napoli, fortemente voluta dall’allora Ministro della Marina, Ammiraglio Benedetto Brin, l’Accademia Navale, nel suo progressivo sviluppo logistico e funzionale, ha attraversato epoche storiche molto delicate senza mai perdere di vista i valori fondanti di onore e servizio alla Patria e riuscendo, di volta in volta, a interpretare ed anticipare i cambiamenti. Questi sono gli elementi di un modello formativo che da 140 anni fanno dell’Accademia Navale un Istituto di eccellenza, sia per il livello della preparazione universitaria sia per il profilo etico-morale e professionale trasmesso ai giovani allievi.