Lettere C e D stessi parcheggi

Residenti con lettera “C” e “D” autorizzati al transito e alla sosta in entrambe le zone

È stata prorogata fino al 31 marzo 2019 l’efficacia dell’ordinanza che prevede la possibilità per i residenti muniti di contrassegno lettera “C” e lettera “D” di transitare e sostare con i propri mezzi in entrambe le zone regolamentate. La misura è stata rinnovata stante il perdurare di una situazione caratterizzata da una notevole concentrazione di attività commerciali e mercatali nella zona “C”, con notevole presenza di veicoli per il trasporto merci, che riducono le possibilità di parcheggio per i residenti di questa zona ad alta densità abitativa.

Cogliamo l’occasione offertaci da questa comunicazione, per ricordare a chi di dovere che i residenti delle zone suddette stanno aspettando da più di un anno gli stalli blu, per i quali hanno pagato € 30.  Tali delimitazioni oltre a permettere una migliore disposizione delle auto in sosta, porterebbe anche ad una drastica riduzione delle centinaia di ciclomotori che selvaggiamente e senza alcun criterio, occupano in lungo e largo ogni metro di asfalto.