Mediterraneo Mare di pace

Marcia mondiale per la pace e la Nonviolenza. La “barca Bamboo Mediterraneo per la Pace” via mare e un equipe a Febbraio via terra.

di Laura Petreccia

Il Comitato che si è costituito a Livorno presso la sede Italia-Nicaragua, Promotore per la Costa Toscana della 2° Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza 2019-2020 ha presentato in conferenza stampa il calendario di attività che dalla data di
partenza del 2 Ottobre, Giornata Onu della Nonviolenza e data di partenza della 2^ Marcia mondiale da Madrid. Domenica 24 novembre attraccherà al Moletto Elba (presso la Lega Navale) la “barca Bamboo Mediterraneo per la Pace” che terminerà a Livorno il suo giro nel Mediterraneo dopo aver toccato Genova, Marsiglia, Barcellona, Tunisi e Palermo. L’assessora Barbara Bonciani, con delega alla cooperazione e pace: -“ E’ un’ iniziativa di grande interesse, a cui abbiamo con forte convinzione concesso il patrocinio e la compartecipazione proprio per le finalità d’interesse globale che rivestiranno la città e il mondo della scuola”
Il programma si articola sui tre giorni , 24, 25 e 26 Novembre  ed è finalizzato a sensibilizzare la cittadinanza in primis i giovani sui temi della pace. A Febbraio del 2020 arriverà l’equipe base mondiale che dopo aver circumnavigato tutto il Pianeta, entrerà in Italia da Trieste e l’attraverserà da est a ovest e da nord e sud, prima di ritornare a Madrid, l’8 Marzo, Giornata Internazionale della Donna. Nelle date di passaggio dell’equipe sono previste ulteriori attività di sensibilizzazione sui temi cardine della Marcia: Disarmo Nucleare, Rifondazione delle Nazioni unite, pianeta sostenibile, Piano di eliminazione della fame nel mondo, Nessuna discriminazione di qualsiasi tipo di promozione della Cultura della nonviolenza come metodo d’azione. La 2^ Marcia Mondiale è promossa dall’associazione Mondo Senza Guerre e senza Violenza e sostenuta , tra gli altri, dalla Coalizione antinucleare premio Nobel per la Pace 2017 ICAN e dalla Lega Internazionale delle Donne per la Pace e la Libertà WILPF.

Interverranno: Angelo Baracca, Patrizia Bonciani, Francesco Cappello, Alessandro Capuzzo, Cristina Cerrai, Mario Dacunto, Mises De santi, Claudio Fantozzi, Giorgio Gallo, Jeff Hoffman, Camilla Kratter, Marcello Lenzi, Pietro Mantellasi, Fabrizio
Monaci, Giovanna Pagani, Maurizio Paolini, Sonia Paone, Giovanna Papucci, Rocco Pompeo, Patrizia Cotta Ramusino, Loris Rispoli, Mauro Rubicchi, Vincenzo Salvi, Silvano Tartarini, Patrizia Villa, Giovani del FFF Anpi di Cecina, Arci Livorno, Arci Bassa Val di Cecina, Associazione Mesizaje, Associazione Ippogrifo, Associazione Per un mondo senza guerre, CGIL Livorno, CRI
Livorno, Comitato No Guerra No Nato, Consorzio Nautico, Italia Cuba, italia Nicaragua, Lega Navale, Marel studio, Misericordia Livorno, movimento Nonviolento Livorno, SCB Tavolo per la Pace della Val di Cecina, WILF F Italia.