Padre Damioli parte, ma settimanalmente sarà a Livorno

Messa per i defunti al cimitero della Misericordia. Il vescovo Giusti vincola amichevolmente padre Giovanni Battista Damioli, a continuare la sua opera di esorcista, alloggiandolo in Cattedrale una volta a settimana. 

di Roberto Olivato

Concelebrata la Messa per la giornata dei Defunti al cimitero della Misericordia, da parte del vescovo Simone Giusti e don Giuseppe Coperchini Cappellano dell’Arciconfraternita della Misericordia. Monsignore Giusti padre Damioli lascia Livorno per Roma e con lui la Diocesi non avrà più un esorcista cosa pensa di fare? Padre Damioli tornerà a Roma, ma settimanalmente tornerà a Livorno per svolgere l’attività di esorcista. Ho predisposto che alloggi in Cattedrale.” Però la chiesa di San Sebastiano non vedrà più la presenza dei Barnabiti, da secoli a Livorno ” Momentaneamente sarà un diocesano, nello specifico don Placido Bevinetto a reggere la parrocchia e poi penso che a San Sebastiano arrivi un altro Ordine che proseguirà nell’evangelizzazione, riportando serenità fra i parrocchiani che ho saputo essere molto addolorati per la dipartita del loro parroco, del resto sono anch’io dispiaciuto, perché padre Damioli é un mio grande amico, ma la sua presenza settimanale in Cattedrale allieverà le tristezze“.