Prosegue la settimana di preghiera

Aperta sabato mattina a Montenero la settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani. La chiusura presso la chiesa di San Ferdinando il 25 gennaio

di Roberto Olivato

Nel corso del Simposio Ecumenico svoltosi al Santuario di Montenero sabato mattina 20 gennaio, fra il professore Franco Nembrini e padre Georgij dell’Università ortodossa Tichon di Mosca, è stato trattato il tema “Le vie dell’unione tra Cattolici e Ortodossi. Vie di amicizia voluta da Dio. Il Simposio ha aperto la settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani, che terminerà giovedì 25. Nel pomeriggio presso la chiesa dei Greci uniti in via della Madonna, la Comunità greco cattolica romena e greco cattolica ucraina si è ritrovata per un momento di preghiera. Iniziata giovedì 18 gennaio presso la chiesa ortodossa romena col Te Deum solenne, gli incontri proseguiranno domenica 21 presso la chiesa Valdese e l’Agape il cui compito è facilitare l’incontro fra credenti di diversi fedi e confessioni religiose. Nel sito della Comunità valdese si ricorda che il nome Agape “richiama l’amore di Dio per l’umanità che si riflette nella vita di chi crede” . La settimana di preghiera si concluderà giovedì 25 alle 18, presso la chiesa trinitaria di San Ferdinando in piazza Anita Garibaldi, nel quartire della Venezia. (foto di Andrea Sargenti)