Raccolta firme di Fratelli d’Italia

Raccolta firme per proposte di legge organizzata da FdI, pronto alle prossime regionali ad abbattere il muro del Pd in Regione 

di Roberto Olivato

Presentata questa mattina 9 novembre,  nella nuova sede di FdI, la Campagna di raccolta firme per quattro proposte d’iniziativa popolare. L’ idea lanciata a livello nazionale da Giorgia Meloni, vede anche Livorno e provincia in prima linea nella raccolta, organizzando un gazebo in via Grande 103, nei giorni 16-18-23-25 novembre 3 2-7-9- dicembre dalle ore 9,00 alle 19. A presentare le proposte Pietro Carella resonsabile organizzativo provinciale, Giacomo Lensi portavoce provinciale, Nicola Bibbiani portavoce comune di Cecina e Giuseppe Iurescia di Collesalvetti. “ La raccolta di firme è un metodo poco usato nel nostro Paese– ha esordito Carella- rispetto al referendum. Il traguardo, come previsto dall’Art. 71 della Costituzione, é fissato al raggiungimento delle 50000 firme che permetteranno la presentazione di un disegno di legge,

Queste le quattro proposte:

Elezione diretta del Presidente della Repubblica
abolizione dei senatori a vita nominati dal Presidente della Repubblica
introduzione di un tetto massimo alla pressione fiscale
supremazia dell’ordinamento giuridico italiano rispetto a quello europeo

“ Con queste firme-ha concluso Carella- riusciremo a ridare voce ai cittadini, defraudati del voto nella nascita dell’attuale Governo. Un Governo non rappresentativo della maggioranza degli italiani, come tutte le ultime elezioni europee e regionali hanno dimostrato e continueranno a dimostrare.”  Nel prendere la parola Lensi ha sottolineato la crescita del Partito “ Sulla spinta delle ultime vittorie elettorali e soprattutto della crescita dell’interesse che i cittadini stanno dimostrando verso il nostro Partito, FdI si prepara a dare la spallata definitiva alla Giunta regionale alle prossime elezioni, riuscendo ad abbattere il muro del Pd in Toscana, costruito nei decenni sull’impero delle cooperative rosse.” L’analogia con la caduta del muro di Berlino di cui oggi ricorre il 30esimo anniversario é evidente.