Riparte l’anno scolastico

Riapertura regolare per tutti i 118 istituti, unica preoccupazione per la Bartolena.

In una città ancora scossa dagli ultimi tragici eventi e con negli occhi ancora il bianco della bara del piccolo Filippo, la routine della vita quotidiana prosegue e così, con gli ultimi botta e risposta sindaco e vescovo, domani riparte il nuovo anno scolastico facendo riaprire i battenti alle 118 scuole cittadine. La preoccupazione dell’Amministrazione e dei dirigenti scolastici, dopo il nubifragio è stata quella di verificare l’agibilità degli Istituti e dopo un monitoraggio generale degli edifici scolastici, con sopralluoghi condotti assieme ai tecnici del Comune, la vicesindaco Stella Sorgente ha autorizzato la regolare riapertura di tutte le scuole per domani 15 settembre. I controlli non si fermeranno ad oggi, i dirigenti scolastici e i responsabili di plesso sono stati invitati a predisporre attività di verifica di tutti gli ambienti nel dopo alluvione. L’unico Istituto che presenta problemi di agibilità é la scuola Media Bartolena in piazza San Simone all’Ardenza dove il piano terreno è stato completamente invaso dall’acqua e dal fango. Sul posto, oltre ai tecnici comunali, è intervenuta la Protezione Civile che ha provveduto a spalare il fango e per domani non ci saranno problemi per il regolare inizio dell’anno scolastico.