Salvetti: dalle parole ai fatti

Dopo l’incontro del sindaco Salvetti con i cittadini del quartiere sul “rischio furti”, già da stanotte luci accese alla massima potenza nel parco di Coteto

In meno di ventiquattr’ ore il sindaco Luca Salvetti è passato alle vie di fatto e già da questa notte le luci nel parco di Coteto resteranno accese alla massima potenza finché non sorgerà il giorno.
I tecnici comunali sono intervenuti subito, dopo l’incontro che il sindaco Salvetti ha avuto ieri, lunedì 5 agosto, con i cittadini del quartiere. E’ una delle misure che saranno attuate nelle zone considerate dagli abitanti maggiormente a rischio furti.
Sempre nel parco di Coteto, l’Ufficio Giardini interverrà per sfrondare alcune zone “d’ombra” e comunque per garantire maggior decoro nelle aree a verde. Tra gli altri interventi urgenti, che il quartiere richiede e che il sindaco si è impegnato a verificare con gli uffici e attuare al più presto sono:

Cambiamento del senso unico in via Emilia che è più congeniale ai cittadini
Miglioramento della segnaletica
Aumento della presenza dei vigili di quartiere
Richiesta al questore per intensificare la sorveglianza
Decisione di inviare una lettera al Ministro dell’Interno per chiedere uomini e mezzi in più per la vigilanza della città e dei quartieri
Avvio di un progetto di individuazione di un punto di riferimento di quartiere, presso cui il comitato possa trovare una sede, al fine di favorire l’avvio del controllo di vicinato.