Coronavirus: primi segnali positivi in Toscana

Aumentano le guarigioni da coronavirus in Toscana, ad oggi sono già 20. Lo riferisce la Regione con una nota specificando che 17 sono le guarigioni virali, tre quelle cliniche.
La differenza, viene ricordato, è che “i pazienti clinicamente guariti sono quelli che non hanno più sintomi, ma che ancora risultano positivi al virus”, mentre “quelli con guarigione virale sono i pazienti che per due volte consecutive sono risultati negativi al tampone, fatto a distanza di 48 ore”.
I pazienti con guarigione virale (cioè negativizzati) sono tutti a casa, e fuori dalla quarantena.
Queste le persone guarite nella nostra Usl Nord ovest:

Asl Toscana nord ovest
8 guarigioni virali:
– un uomo di 43 anni di Pisa, era ricoverato a Cisanello;
– un uomo di 80 anni, di Livorno, era ricoverato all’ospedale di Livorno;
– una donna di 73 anni , di San Vincenzo (Li), domicilio;
– un uomo di 73 anni, di San Vincenzo (Li), domicilio;
– un uomo di 69 anni, di Aulla, domicilio;
– una donna di 63 anni, di Pontremoli, domicilio;
– un uomo di 58 anni, di San Giuliano Terme (PI), domicilio;
– una donna di 58 anni di San Giuliano Terme (PI), domicilio.