Spazzamento meccanizzato delle strade

Spazzamento meccanizzato: limitazioni dalle auto in sosta vietata. Comune di Livorno, Polizia Municipale e Aamps potenziano il servizio per garantirne l’effettiva l’efficacia.

Se ben fatto garantisce pulizia e decoro urbano ed evita l’accumulo di terra e piccoli rifiuti che possono ostruire il deflusso delle acque in caso di pioggia. Ultimamente, però, il servizio di spazzamento meccanizzato subisce delle significative limitazioni a causa della continuativa presenza di auto parcheggiate senza rispettare il divieto di sosta indicato dai giorni/orari prestabiliti attraverso l’apposita cartellonistica collocata nelle strade/piazze interessate da tale attività.
Da lunedì 2 marzo il servizio sarà quotidianamente supportato da una pattuglia della Polizia Municipale che, in caso di trasgressione da parte dei cittadini, si attiverà con le necessarie sanzioni per l’importo di 42 € senza rimozione del mezzo. Nei prossimi giorni la multa sul parabrezza sarà però sostituita da un semplice avviso informativo.

“Il rilancio del decoro urbano – commenta Giovanna Cepparello assessora all’Ambiente del Comune di Livorno – passa anche da un controllo mirato e puntuale del territorio, sia per verificare il buon andamento dei vari servizi rivolti al cittadino, sia per contrastare i fenomeni di inadempienza che ne possono limitare il corretto svolgimento. A breve, tra l’altro, lanceremo anche una campagna di comunicazione per contrastare l’intollerabile abbandono delle deiezioni canine in strada che andrà ad affiancare quella recentemente avviata per limitare l’abbandono dei rifiuti”.

Si ricorda che nella sezione “Servizi di zona” del sito web di Aamps (https://bit.ly/2v5K0WI) è possibile verificare con precisione i giorni/orari del servizio di spazzamento meccanizzato della zona cittadina di interesse.

Per ulteriori informazioni: 800031266 (da rete fissa), 0586416350 (da rete mobile), info@aamps.livorno.it, facebook/app (“Aamps Livorno).