Toscana Arte a Effetto Venezia

La serata di apertura di Effetto Venezia 2017, è stata protagonista di diverse riunioni e mostre, come quella inaugurata alla Bottega del Caffè in viale Caprera, nel cuore della Venezia. Toscana Arte era presente con l’esposizione di alcune opere dei propri associati denominata ” Ieri,oggi,domani “. Questo titolo riassume la vita di Toscana Arte dove Ieri ci riporta alla sua fondazione grazie al grande maestro Giovanni March. L’Oggi rappresenta il presente caratterizzato da diverse giovani leve ricche di freschezza intellettiva e di idee. Il Domani è una speranza, una finestra aperta sul futuro pronta ad accogliere nuovi artisti. Presente all’inaugurazione Lorena Fantini nuora di March, che ha spronato il nuovo corso di presidenza, presieduto oggi dal pittore Biagio Chiesi e dal suo vice Claudio Calvetti a proseguire sulla strada del fondatore di Toscana Arte e per l’appunto sabato 29 sarà allestita una performance di Biagio Chiesi dal titolo “Migrazione” che ci riporta alle origini libiche dell’artista.

Roberto Barbieri