Una candelina al Museo della Città

Martedì 30 aprile 2019 dalle ore 19 alle 24 il Museo della Città -Luogo Pio Arte Contemporanea di Livorno– compie un anno e festeggia con la presentazione di nuove opere e progetti site specific che coinvolgono le arti visive, la musica, il suono, la danza e la performance,andando ad implementare il progetto inciampi (14 marzo – 29 settembre 2019) a cura di Paola Tognon. Al compleanno sarà presente il ministro dei beni e delle attività culturali Alberto Bonisoli. Tra i nuovi lavori il progetto Non sarai mai solo dell’artista Ruth Beraha che presenta a Livorno una ricerca intorno ai temi dello sport e della discriminazione, entrambi giocati sull’ambiguità delle rappresentazioni e dei loro rimandi visivi e semantici. Sei opere e una performance, Non sarai mai solo, che titola l’intero progetto espositivo, e rappresenta una ricerca di molti mesi con il coinvolgimento del territorio. Ruth Beraha è anche vincitrice del Premio Fattori Contemporaneo 2018 inserito come premio speciale dei Musei civici di Livorno nel Combat Prize, manifestazione che giunge alla sua decima edizione nel 2019.

Il programma in dettaglio:

Ore 19   Saluti istituzionali. Sarà presente il Ministro per i Beni e delle Attività Culturali Alberto Bonisoli
Azione coreografica e musicale A Fior di Pelle nella corte e negli spazi del museo a cura di Atelier delle Arti e Istituto Pietro Mascagni.
Ore 19,00 – 24,00   Disegni, sketch e fotografia dal vivo con i maestri e gli allievi dei corsi d’arte della Fondazione Trossi Uberti.
Ore 20,00 – 22,00  drink di Bottini Fusion
Ore 20,00 – 21,00    Visite guidate tematiche e narrative tra le opere e le collezioni di Coop Agave, Itinera e Coop Culture
per i Servizi educativi dei Musei civici.
21,00 – 22,00  Performance Non sarai mai solo di Ruth Beraha in collaborazione con il Coro Rodolfo del Corona, diretto dal Maestro Luca Stornello.
Ore 22,00 – 23,00   Visite guidate tematiche e narrative tra le opere e le collezioni di Coop Agave, Itinera e Coop Culture per i Servizi educativi dei Musei civici. Laura Brioli, soprano e docente della Bottega d’Arte della Fondazione Teatro Goldoni, accompagnata da alcuni allievi: brani e azioni danno voce agli oggetti presenti nelle sale del Museo della Città.
Ore 23, 00 – 24, 00   dj set Neon/Noon Selection

L’intero Polo dei Bottini dell’Olio, con la Biblioteca Guerrazzi, sarà aperto dalle 19 alle 24.