Una serata in BLU per esorcizzare il diabete

Come già riportato su queste pagine, domani sabato 17 novembre per la campagna di sensibilizzazione contro il diabete “Forse non sai che…” promossa dall’Azienda USL Toscana nord-ovest Livorno ( UOC Diabetologia) in collaborazione con il Comune di Livorno. In piazza Grande dalle ore 10 alle 19 sarà distribuito materiale informativo sul Diabete tipo 1 e tipo 2. Le associazioni AGDAL Livorno Onlus, AGD Livorno onlus, Lions Porto Mediceo, Lions Livorno Host interagiranno con la popolazione allo scopo di sensibilizzarla sulle patologie e la prevenzione attraverso strumenti di autocontrollo, prevenzione e corretta alimentazione. Alle ore 16.30 sempre in piazza Grande davanti al Duomo, curato dagli allievi e dalle allieve del Centro Studi Danza Arabesque e Area Danza Livorno, si terranno performance di danza hip hop e moderna: un flash show sul tema “Combattiamo il diabete”, con l’obiettivo di attirare l’attenzione sull’importanza dell’esercizio fisico e di una corretta alimentazione. A seguire, intorno alle 17.00, è prevista l’illuminazione del Duomo in blu, colore simbolo dell’evento in tutti i paesi del mondo che aderiscono alla Giornata Mondiale del Diabete ( 14 novembre). In contemporanea sarà illuminato di blu anche il Cisternino di Città. La manifestazione in centro città terminerà con il lancio simbolico in cielo di palloncini blu, la giornata però non terminerà con quel gesto, ma si sposterà alle ore 19.30 al Parco del Mulino (Ardenza) , curato dal Lions Livorno Porto Mediceo e Lions Livorno Host, con l’incontro “La cucina livornese incontra il diabete” . Relatori Paola Novelli, pediatra, Gianfranco Porrà dell’Accademia italiana della cucina , Anna Menasci , dietologa e Graziano Di Cianni diabetologo.