Per Ghiozzi con la scelta di Bruciati, Pd e Salvetti dimostrano di essere alla frutta

Comunicato Stampa- Lega Salvini Premier

Ghiozzi (Lega): “Nomina di Bruciati: PD e Salvetti allo sbando più completo”

Il Partito Democratico e Salvetti sono talmente allo sbando che hanno dovuto chiedere addirittura all’ex candidato Sindaco di Buongiorno Livorno, Marco Bruciati, di dirigere Effetto Venezia per la prossima edizione.

Un grosso segno di debolezza sulla direzione del governo della città, in primis perché Sindaco e partito di maggioranza non sono in grado di esprimere al proprio interno neanche un valido Direttore per la storica kermesse labronica che ha visto un lento declino in questi ultimi anni di partecipazione e di
palinsesto.

Ma evidente poi come il PD, in particolare, incapace di esprimere un candidato sindaco proveniente dalle proprie fila, e reduce da tutta una serie di sconfitte elettorali a livello nazionale e locale (i deputati livornesi, ricordiamo, appartengono solamente al Centro Destra), cerchi di allargare le alleanze terrorizzato da un risultato che potrebbe disarcionarli anche dalla guida del Comune labronico.

Ed ecco allora che dopo aver scippato a Buongiorno Livorno l’Assessore Raspanti, l’Assessore Cepparello (singolare il fatto che, vogliamo ricordarlo, una lista civica con un solo Consigliere esprima il candidato sindaco e ben 2 assessori) ed il garante dell’infanzia Romboli, in preda al panico più totale, il PD
nostrano abbia chiamato all’ovile uno degli avversari più temuti per la contesa dei voti di “rea sinistra”, ovvero Marco Bruciati.

Dopo l’avvicinamento delle varie liste civiche che si erano presentate in contrapposizione a Salvetti, come la lista della candidata “La Comba”, si aprono quindi le manovre politiche anche fin troppo esplicite per aprire alleanze anche a Buongiorno Livorno.

Siamo curiosi di vedere che farà il resto del movimento… svenderanno anche loro la propria opposizione alla ricerca della poltrona perduta?

Sicuramente questi evidenti segni di debolezza della maggioranza fanno ben sperare per il futuro della città che si merita sicuramente altro rispetto alla decadente e fallimentare gestione di Salvetti & company.

Il Capogruppo
Lega Salvini Premier
Comune di Livorno
Carlo Ghiozzi