L’angolo di Carneade

Da circa dieci giorni il Parlamento ha deciso di riunirsi una volta a settimana, poi tutti a casa. E’ il terrore da coronavirus ad aver fatto prendere questa decisione. Così anziché riunirsi per ben quattro giorni, da martedì a venerdì (sic!), i nostri parlamentari hanno deciso di lavorare (?) solo un giorno a settimana, alla faccia dei lavoratori di banche, poste, alimentari, militari, forze dell’ordine e soprattutto alla faccia di medici ed infermieri impegnati 24 ore al giorno per sette giorni su sette. Se questo é il senso di responsabilità dei nostri politici, sarebbe meglio che se ne stessero a casa, ma per sempre!