Nuovo primario all’ospedale di Livorno

Ospedale di Livorno: è Stefano Drago il nuovo direttore della chirurgia senologica e plastica.

Stefano Drago, fino ad oggi primario all’azienda ospedaliera di Potenza, ha vinto il concorso di direttore della chirurgia senologica e plastica dell’ospedale di Livorno.

Nato a Genova nel 1961, si è laureato nel 1986 e specializzato nel 1992 in chirurgia generale alla Sapienza di Roma, per poi conseguire una seconda specializzazione in chirurgia plastica e ricostruttiva all’Università di Roma Tor Vergata nel 2012. E’ stato responsabile della Breast Unit del San Filippo Neri, presidio ospedaliero dell’ASL RM1, ha lavorato in Ohio e in Israele. Drago vanta un consistente curriculum didattico, avendo ricoperto incarichi di docenza alla Scuola medica ospedaliera, al corso di laurea per tecnici perfusionisti e nei Master ACOI (la società scientifica dei chirurgi ospedalieri) in Chirurgia senologica e in Chirurgia ricostruttiva senologica.
“Con l’arrivo del dott. Drago, a Livorno la squadra dei primari è quasi al completo– ha commentato con soddisfazione il direttore generale, Maria Letizia Casani- Negli ultimi mesi abbiamo ricoperto molti primariati strategici per Livorno che saranno sicuramente di aiuto nell’organizzazione del nuovo ospedale. Adesso l’urologia è diretta dal dottor Maurizio De Maria, la ginecologia, da tempo in attesa di un primario, oggi ha al suo vertice il dottor Sergio Abate, in data odierna (ieri 1 luglio) è entrata inoltre in servizio la dottoressa Luciana Lastrucci, per la radioterapia; anche il laboratorio di analisi, fondamentale nel periodo Covid, ha una nuova e capace responsabile con la dottoressa Elisabetta Stenner. Recentemente– ha proseguito la Casani- abbiamo anche ricoperto il ruolo di direttore della struttura complessa di psichiatria nominando la dottoressa Paola Guglielmi e quello di direttore della farmaceutica ospedaliera con la dottoressa Francesca Azzena; nei giorni scorsi si è poi svolto il concorso per il centro trasfusionale. La chirurgia generale è stata presa in carico dal dottor Andrea Carobbi che opera anche a Lucca e il dottor Enrico Capochiani è stato nominato responsabile dell’ematologia per tutta la ASL Toscana nord ovest. Chiudo – sottolinea Casani – ringraziando tutti i primari che hanno lavorato in via Alfieri permettendoci di esseri fieri del nostro ospedale e che hanno lasciato un’importante eredità che sapremo cogliere”.