Una lettera chiarificatrice

A seguito del licenziamento di due lavoratrici di una cooperativa esterna che si occupa delle pulizie dell’ospedale, perché le stesse si erano lamentate della mancanza di guanti e mascherine durante il loro lavoro in ospedale, nell’emergenza del coronavirus, riceviamo e pubblichiamo la lettera chiarificatrice, inviataci dalla cooperativa Innova Salento di Lecce da cui dipendevano le due addette. La lettera si conclude con la riassunzione delle due donne. 

INNOVA LETTERA