Balzo in avanti dei contagi 709, Livorno 35, provincia 40

Coronavirus: oggi venerdì 3 dicembre in Toscana 709 nuovi casi ( ieri 615), età media 40 anni circa (27% ha meno di 20 anni, 19% tra 20 e 39 anni, 34% tra 40 e 59 anni, 17% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più). I decessi sono tre (ieri 6): 2 uomini e una donna con un’età media di 83,7 anni (1 a Lucca, 1 a Pisa, 1 a Siena).
Le persone ricoverate sono complessivamente 294 (4 in meno rispetto a ieri, meno 1,3%), 48 in terapia intensiva (1 in meno rispetto a ieri, meno 2%).

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (682 confermati con tampone molecolare e 27 da test rapido antigenico). Sono 83.601 i casi complessivi ad oggi a Firenze (137 in più rispetto a ieri), 22.647 a Livorno (75 in più), 30.662 a Lucca (72 in più), 27.169 ad Arezzo (70 in più), 15.945 a Massa (67 in più), 12.740 a Grosseto (66 in più), 28.764 a Pistoia (61 in più), 27.559 a Prato (60 in più), 35.499 a Pisa (58 in più), 18.238 a Siena (43 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 263 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 267 nella Nord Ovest, 179 nella Sud est.

I nuovi casi in provincia di Livorno:

Castagneto Carducci 7, Cecina 14, Collesalvetti 7, Bibbona 1, Rosignano Marittimo 7,  San Vincenzo 1, Campiglia Marittima 1, Piombino 2.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 202,2 per 100.000 residenti contro il 226,1 per 100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (288,1 per 100.000), Prato (255,8) e Firenze (242,5), il più basso a Grosseto (102,0).