Crescita contagi toscani 285, Livorno 4, provincia 9

Coronavirus: oggi sabato 23 ottobre in Toscana 285 nuovi casi ( ieri 277 ), età media 47 anni circa (16% ha meno di 20 anni, 17% tra 20 e 39 anni, 35% tra 40 e 59 anni, 23% tra 60 e 79 anni, 9% ha 80 anni o più). Cinque i decessi ( ieri 3 ): 2 uomini e 3 donne con un’età media di 84,6 anni, 1 a Firenze, 1 a Pistoia, 1 a Pisa, 2 a Siena. I ricoverati sono 241 (6 in più rispetto a ieri), di cui 21 in terapia intensiva (1 in meno)

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (270 confermati con tampone molecolare e 15 da test rapido antigenico). Sono 79.855 i casi complessivi ad oggi a Firenze (84 in più rispetto a ieri),27.302 a Pistoia (38 in più), 33.661 a Pisa (36 in più), 29.197 a Lucca (32 in più),16.628 a Siena (23 in più), 26.562 a Prato (17 in più), 11.270 a Grosseto (16 in più), 25.914 ad Arezzo (15 in più), 21.296 a Livorno (13 in più). 14.991 a Massa (11 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

I nuovi casi in provincia di Livorno:

Cecina 5, Piombino 2, Collesalvetti 1, Rosignano 1,

Sono 7.250 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 2.339 a Firenze, 727 a Pisa, 692 a Lucca, 668 a Pistoia, 643 a Prato, 563 ad Arezzo, 535 a Massa Carrara, 426 a Livorno, 353 a Siena, 211 a Grosseto, 93 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.