L’angolo di Carneade

I contagi aumentano, ma tutto tace

Mentre in alcune Regioni si pensa ad un ritorno alla chiusura totale, in Toscana sembra non essere allo studio nulla di tutto ciò, anche se i dati di oggi 30 ottobre dimostrino che anche la nostra Regione abbia toccato un livello di guardia e con Livorno che é fra le città più contagiate nell’area dell’Usl Nord-Ovest.

Nel frattempo la Giunta regionale è alle prese con i milioni da destinare agli aeroporti di Firenze e Pisa, ma anche il sostegno agli enti fieristici. Tutte cose senz’altro importanti specialmente in questo periodo di profonda crisi, stupisce però notare come non sia stato preso alcun provvedimento da parte del governatore Eugenio Giani, almeno sino a quest’ora, circa una maggiore restrizione alla mobilità ed a misure idonee a contenere la diffusione dei contagi.