All’Acquario un altro tramonto musicale

Luci del tramonto sulla terrazza dell’Acquario con tanta gente, per un Apericena musicale. 

di Rita Santuari

La scelta è difficile da farsi in queste sere d’estate per uscire a distrarsi piacevolmente, in quanto la città è in fermento propositivo di spettacoli d’ogni genere: musica, teatro, cinema, cene, mostre apericene , ce ne sono per tutti i gusti , basta scegliere. Ieri magica serata in occasione di “Tramonto in Musica” sulla splendida terrazza dell’Acquario di fronte ad un mare splendente nelle sue luminoscità prossime al tramonto, da dove si poteva ammirare porto e colline a farne corona. Tanta gente, bella gente consapevole della scelta fatta da vivere in una serata d’estate. Più di trecento persone che s’ incontrano fetosamente tra abbracci e chiacchiere, con esclamazioni di stupore, d’incontrarsi in quel luogo . Apericena ben assortita per incontrare i gusti un po’ di tutti ,ottimo il servizio. Non era immaginabile un evento come questo, pur nella sua semplicità, che mancasse la musica ed ecco che ad allietare la serata due top dei top : il maestro Massimo Signorini alla fisarmonica, il maestro Emiliano Dell’Innocenti al contrabasso e le quattro risate proposte dall’ attore e comico Michele Crestacci hanno completato la serata, tra gli applausi degli spettatori. Gente serena e felice non c’è che dire , grazie all’ Acquario di Livorno che ha concesso gli spazzi , all’editrice Sillabe a tutti gli organizzatori e collaboratori. Irene Genovese ,fattiva come sempre dell’associazione Vivi San Jacopo 2 – faceva gli onori di casa a tutti i suoi ospiti e non solo e, tra una chiacchiera e l’altra sono trapelati incontri in fase di concretizzazione. Ottimo direi e restiamo in attesa.